Da oggi e per i primi 12 giorni dell’anno una sequenza al giorno

Finalmente è arrivato il primo giorno del nuovo anno, che tutti aspettavamo per lasciarci alle spalle questo 2020. Ecco la possibilità per dare una bella sferzata di energia a questo 2021.

 

Sono piena di buoni propositi per questo 2021, ed il nuovo incarico che ho assunto come membro della Commissione Esami dell’Associazione di Iyengar Yoga “Light On Yoga Italia”, dopo esserne stata per 3 anni Vice Presidente, è una conferma del mio impegno per il futuro.C’è tanto lavoro da fare per ripartire con i corsi di Formazione, definire le nuove regole per gli esami, creare le nuove figure dei Mentor/Trainer, insomma prendersi cura dell‘Iyengar Yoga in Italia.

Ogni anno dico sempre ai miei allievi che i primi 12 giorni dell’anno sono legati ai 12 mesi (l’1 a Gennaio, il 2 a Febbraio e così via). E’ dunque importante in questi primi 12 giorni dell’anno dare una bella sferzata d’energia a questo inizio d’anno, praticando tutti giorni, poco magari, ma tutti i giorni.

Ecco perché, determinata in questo mio impegno a diffondere lo Yoga, l’Iyengar Yoga in particolare in cui credo fermamente, ho deciso di fare un regalo a chi in un modo o nell’altro è venuto in contatto con me e con la mia Newsletter: ogni giorno, per i primi 12 giorni, invierò una sequenza Yoga da fare a casa.

Le sequenze sono in PDF, in modo da essere scaricabili e stampabili e non sono mie, ma le ho trovate nel web, generosamente messe a disposizione da altri insegnanti (trovi nel file i riferimenti ed il copyright).

Pronto per la pratica, dunque?

Clicca qui per la prima sequenza.

Arrivederci a domani!

Adriana Calò

Corpo e Mente – Civitavecchia

There are 4 comments on this post

  1. Mariangela Lozito
    4 ore ago

    Grazie mille
    Buon anno

    Reply
    1. Admin Author
      4 ore ago

      Felice 2021 a te!

      Reply
  2. Brunella
    13 ore ago

    Grazie mille Adriana, bell’incentivo verso la pratica.
    Buon anno!

    Reply
    1. Admin Author
      4 ore ago

      Ciao, Brunella. Un abbraccio.

      Reply

Leave your thought